Le dichiarazioni prima della conferenza stampa a Palazzo Colonna per la Stagione teatrale 2017/18

— Sala Teatro Vittoria, Marino, Parco Villa Desideri © Tutti i diritti riservati dall'autore. Vai al sito originale.

 La programmazione della SalaTeatro Vittoria di Marino finalmente parte, dopo decenni tra abbandono e prove di ristrutturazione delle precedenti amministrazioni, il 18 novembre. Per l’imminente apertura si terrà a Palazzo Colonna una conferenza stampa alla presenza del Sindaco Colizza, del Vice Sindaco Tiberi e del Direttore Artistico del Teatro Villa Desideri Barzilai. Di seguito il Comunicato Stampa del Comune con le dichiarazioni dei principali artefici di questa inaugurazione.

Comunicato Stampa del Comune di Marino-

Si terrà Venerdì 10 novembre 2017 alle ore 17,00 presso la Sala Consiliare di palazzo Colonna la CONFERENZA STAMPA di Presentazione della Stagione teatrale 2017/18 messa a punto dall’Associazione culturale Artemista che si è aggiudicato il bando per la gestione della Sala teatro VITTORIA ubicata nel parco comunale di Villa Desideri.

“Le attività culturali – afferma il Sindaco Carlo Colizza – forse il teatro su tutte sono indice di una vita associativa di valore. Le vicende del Teatro di Villa Desideri sono indicative della situazione che vive oggi Marino: una città piena di potenzialità, purtroppo non messe a frutto e che fanno perdere il gusto del vivere insieme. La struttura costituiva ormai solo un costo di manutenzione e versava nel degrado. Vederla ora affidata ad una realtà di spessore e piena di passione ci restituisce forza e ci incoraggia ad andare avanti. Auguro il meglio ad Artemista ringraziando il Direttore artistico Sabina Barzilai e tutti i suoi collaboratori per l’impegno profuso finora e per quello metteranno nel far nascere a Marino una realtà teatrale in grado di far rinascere la nostra comunità”.

“Sono convinta – dichiara l’Assessore alla Cultura Paola Tiberi – che il Teatro possa e debba svolgere un ruolo centrale nello sviluppo della persona umana, nella presa di coscienza della propria individualità attraverso le difficoltà della realtà sociale in cui si vive e si cresce. Il teatro può favorire la riscoperta del piacere di agire e sperimentare forme diverse di comunicazione, incoraggiando una crescita integrata di tutti i livelli della personalità”.

“A Marino si apre un teatro mentre altrove i più importanti chiudono – afferma il Direttore Artistico Sabina Barzilai – Un teatro che sia un Centro Urbano teatrale (C.u.t.) per la produzione e la promozione dello Spettacolo dal Vivo. Uno spazio che sia di tutti, per tutti, dove il Teatro Ragazzi ritrovi la sua dignità, in cui gli Orizzonti, le compagnie professionali rappresentino l’apertura e il confronto mentre le Radici – le realtà locali di appassionati- diano linfa vitale che sola può rendere la (Sala Teatro) Vittoria tale”.

Marino, 31 ottobre 2017

Altri articoli che potrebbero interessarti:

Tweet about this on TwitterShare on Facebook5Share on Google+0

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*