La conferenza stampa e le parole di Colizza per il Teatro di Marino che torna a vivere

— Conferenza stampa per avvio teatro Vittoria © Tutti i diritti riservati. Puoi condividere questa immagine seguendo la nostra policy

Si è svolta il 10 novembre scorso nell’aula consiliare di Palazzo Colonna la conferenza stampa per la presentazione della prima stagione teatrale della Sala Teatro Vittoria.
In un clima di sentita emozione e partecipazione il sindaco Colizza ha annunciato la riuscita di un difficile e ambizioso progetto nel programma di governo di Marino, quello di far rivivere una sala teatro inutilizzata da trenta anni. Colizza ha ringraziato tutti coloro i quali, con il loro operato, hanno contribuito alla “Vittoria”, il riavvio del teatro di Marino, appunto denominato Sala Teatro Vittoria, in onore di Vittoria Colonna. La grande determinazione dell Ass. Tiberi alla cultura e dell ‘ Ass. Tammaro ai lavori pubblici ha reso possibile la risoluzione di molteplici criticità che avevano negativamente cristallizzato da anni questo progetto.
Fondamentale contributo è giunto dalla profonda competenza e professionalità espressa dall’associazione Artemista e del suo Presidente, oggi primo Direttore artistico del Teatro Comunale, Sabina Barzilai. La Barzilai  ha orientato con le sue capacità ed esperienze il grande lavoro di programmazione della prima stagione teatrale, per portare nella città di Marino un teatro di qualità. Un’intuizione risultata vincente, avendo ottenuto immediatamente dalla Regione Lazio il riconoscimento del progetto della sala Teatro Vittoria a “Officina Culturale”, riconoscimento biennale che permetterà di abbattere i costi e presentare nuovi ulteriori spettacoli a beneficio del pubblico.
Il sindaco Carlo Colizza ha commentato con un augurio finale il prossimo avvio della stagione teatrale: “Il mio augurio più grande va al direttore artistico Sabina Barzilai ideatrice di una programmazione di qualità. Ringrazio gli assessorati alla cultura – lavori pubblici, gli uffici comunali e tutti coloro che hanno contribuito a realizzare questo progetto. Una “Vittoria”, di nome e di fatto, dei cittadini e dell’Amministrazione che restituisce ai marinesi una struttura caduta nell’oblio ed arricchisce il parco in cui è immersa. Per Marino una giornata di festa!“.

Altri articoli che potrebbero interessarti:

Tweet about this on TwitterShare on Facebook9Share on Google+0

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*