Consiglio Comunale dei Ragazzi: eletti 2 mini-Sindaci nella pianura di Marino

— Consiglio Comunale dei Ragazzi a Marino

Nel nuovo progetto di Marino Aperta Onlus – che affianca il Comitato Quartiere Giovani – coinvolti nelle scorse settimane circa 500 ragazzi per le votazioni dei Consigli dell’I.C. Levi a Frattocchie e dell’I.C. Santa Maria delle Mole. Eletti i due mini-Sindaci nelle scuole secondarie di primo grado della pianura di Marino dal Consiglio Comunale dei Ragazzi.

Il 27 novembre 2017 si è svolto l’insediamento dei Comitati Quartiere Giovani (CQG) presso le scuole I.C. Santa Maria delle Mole e I.C. Primo Levi di Frattocchie, nella pianura di Marino. Il Progetto, anche quest’anno promosso e coordinato da Marino Aperta Onlus con la partecipazione del volontariato locale, è stato proposto alle scuole di tutto il territorio di Marino e, per le scuole medie P. Levi e A. Vivaldi, ha previsto il 27 novembre anche l’insediamento dei Consigli Comunali dei Ragazzi.
Le scuole che hanno aderito al progetto CQG hanno da oggi, per ciascun Istituto Comprensivo, un Consiglio Comunale dei Ragazzi eletto dagli stessi ragazzi. All’interno dei rispettivi Consigli che si sono insediati sono stati eletti in qualità di mini-Sindaco della porzione di territorio che fa riferimento ai diversi Istituti Comprensivi rispettivamente Diletta Aquino (seconda media), per l’I.C. di Santa Maria delle Mole e Tiziano Benigni (seconda media) per l’I.C. P. Levi di Frattocchie.
L’insediamento e l’elezione odierna ha previsto anche l’insediamento della Giunta dei Ragazzi in ogni Scuola, composta dai mini-Sindaci e da altri tre ragazzi eletti dai rispettivi Consigli.
Presenti all’insediamento oltra ai docenti Referenti del progetto scolastico anche i rappresentanti dei Comitati di Quartiere degli adulti di Santa Maria delle Mole e Frattocchie, con i rappresentanti Antonio Calcagni e Francesco Peltrone.
Grande soddisfazione è stata espressa dal prof. Domenico Brancato, da molti anni responsabile per Marino Aperta Onlus del Progetto nelle scuole.
I ragazzi si sono anche quest’anno dimostrati entusiasti di partecipare al progetto” ha dichiarato il prof. Brancato. “Le votazioni si sono svolte prima in tutte le classi degli Istituti di scuola secondaria coinvolgendo circa 500 ragazzi, poi, nei Direttivi insediati, si è votato per la figura del mini Sindaco e del Segretario del Consiglio. Un ottimo avvio anche per la presenza durante l’insediamento dei rappresentati di alcuni Comitati di quartiere degli adulti, da tempo attivi sul territorio. Ora i ragazzi raccoglieranno fino a Natale le proposte da presenteare alla scuola e all’amministrazione comunale per il mese di gennaio del prossimo anno, proposte dei giovani per migliorare il proprio territorio di riferimento.”

Riferimenti ulteriori presso la Scuola: Istituto Comprensivo Santa Maria delle Mole 

Altri articoli che potrebbero interessarti:

Tweet about this on TwitterShare on Facebook11Share on Google+0

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*