Nel 125esimo anniversario della fondazione del Corpo dei Vigili del Fuoco, Marino festeggia i suoi “Pompieri”

© Tutti i diritti riservati dall'autore. Vai al sito originale.

Sabato 2 dicembre, con una cerimonia commemorativa a Palazzo Colonna, prendono il via i festeggiamenti per il 125° anniversario della fondazione del Corpo dei Vigili del Fuoco. Tre giorni di festa a Marino che si concluderanno Lunedì 4 dicembre, nel giorno dedicato a Santa Barbara, patrona dei Vigili del Fuoco.

Comunicato stampa del Comune di Marino-

L’Amministrazione Comunale ha aderito ufficialmente alle celebrazioni per il 125° anniversario della fondazione del Corpo dei Vigili del Fuoco promosse dal Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Roma.
Si comincerà Sabato 2 dicembre alle ore 10,00 presso la Sala Consiliare di palazzo Colonna dove si terrà la Cerimonia commemorativa alla presenza delle autorità civili, religiose e del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco. Hanno dato conferma i Sindaci dei Comuni di Albano, Ariccia, Castelgandolfo, Ciampino, Grottaferrata e Rocca di Papa.
Nel corso della cerimonia verranno consegnate le medaglie ricordo ideate del Maestro Paolo Marazzi e verranno premiati i migliori elaborati realizzati per l’occasione dai ragazzi delle scuole del territorio. Ben 18 scuole hanno aderito al Concorso mettendo in seria difficoltà la Commissione giudicatrice composta dall’Assessore alla Cultura e alla Scuola Paola Tiberi, dal Capo sede dei Vigili del Fuoco di Marino Alfredo Ulizi, dallo scrittore e poeta Franco Campegiani, dall’artista Paolo Marazzi e dal Sig. Roberto De Giuli. Verranno assegnati 4 premi ex-aequo, un riconoscimento speciale per la grande originalità artigianale e creativa ed una menzione d’onore a tutte le scuole “per premiare l’impegno davvero straordinario – si legge nel verbale – profuso in onore di un Corpo, quello dei Vigili del Fuoco, quotidianamente impegnato, da generazioni, nel campo della sicurezza civica”.
E’ doveroso ricordare anche il contributo dato dal M° Stefano Piali che ha firmato la Locandina dell’evento: L’Eroico.
La mattinata proseguirà con l’inaugurazione della Mostra Fotografica e delle attrezzature del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco presso la Sala Lepanto (aperta fino a lunedì 4 dicembre) e alle ore 11,00 l’attesissima cerimonia dello srotolamento del Tricolore in piazza San Barnaba accompagnata da esibizioni, manovre di salvataggio e visita alla Mostra dei mezzi storici e attuali del Corpo. Nel pomeriggio dalle 14,00 alle 17,00 Pompieropoli: percorso tecnico dei Vigili del Fuoco per tutti i bambini che verrà ripetuto anche nei giorni di domenica e lunedì mattina.
Infine lunedì alle ore 9,00 appuntamento a palazzo Colonna per l’Inaugurazione della Mostra degli elaborati realizzati dagli alunni delle scuole di Marino.
Le celebrazioni si chiuderanno nella giornata di lunedì con la Santa Messa alle ore 11,00 presso la Basilica di San Barnaba Apostolo celebrata dall’Abate Parroco mons. Pietro Massari.
“125 anni di storia – ha dichiarato il Sindaco Carlo Colizza – di attività in prima linea, al servizio della popolazione e delle istituzioni, di coloro che sono disposti a rischiare la propria vita per salvaguardare l’incolumità delle persone, garantendo soccorso tempestivo in occasione di incendi, emergenze e calamità naturali. Marino è orgogliosa di festeggiare con Voi un compleanno come questo!”
Marino, 30 novembre 2017

Altri articoli che potrebbero interessarti:

Tweet about this on TwitterShare on Facebook6Share on Google+0

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*